sabato 13 marzo 2010

Nascerò


...
all'alba di un tramonto,
che annegherà nel mare le paure,
nascerò per Te,
che canti raggi indissolubili di sole,
planando ad ali tese
sul mio cuore,
muto e solitario,
sin quando non ho dipinto
i miei giorni del tuo colore
ricamato nei tuoi occhi...
e sarai il domani che non scandisce tempo,
universo piovuto dal tuo cielo,
dentro il destino di un sorriso
che si schiude come un fiore...
Se tu potessi ascoltare il mio cuore,
oltre i battiti, oltre i silenzi,
volerebbe fino a te,
per accarezzarti e vegliarti
mentre dormi...
perchè lui è sempre in viaggio,
tra le nuvole e la sua stella,
vuol perdersi nella notte
e adagiarsi sublime,
sul tuo cuore...


4 commenti:

  1. ...felice che il 3trio sia parte indelebile della mia esistenza :o)

    RispondiElimina